Intervista

December 1, 2014

Andrea Fusco è chef e proprietario del ristorante Giuda Ballerino a Roma, una stella Michelin.

Il suo, a differenza di altri noti chef, non è stato un vero e proprio “colpo di fulmine” per la cucina. Si avvicina alla scuola alberghiera per evitare la ragioneria, a cui lo aveva iscritto il padre e che il giovane Fusco non tarda ad abbandonare. Inizia così la sua carriera in cucina, e ben presto scopre la sua grandissima passione e dedizione per quel mondo, acquisendo allo stesso tempo la consapevolezza delle difficoltà e del lungo percorso che lo attendevano. 
Fusco considera lo chef non tanto come artista, ma soprattutto come “artigiano” che modella la materia prima creando composizioni belle alla vista, equilibrate e “riconoscibili” Molto importante è infatti per lui la possibilità di riconoscere, anche in un piatto complesso, i singoli sapori ed ingredienti: “questo fa di uno chef un grande chef”. Creativo ed innovativo nelle proposte, ma sempre molto legato alla tradizione riguardo al lavoro in cucina ed alla gestione quasi “militaresca” della brigata: ordine, pulizia e costanza devono essere mantenuti sempre, solo così si garantisce un’organizzazione ed un servizio ottimale al cliente.

Tags:

Please reload

Featured Posts

Astice con Cremoso al cioccolato bianco e verbena

December 1, 2014

1/2
Please reload

Recent Posts

December 1, 2014

Please reload

Archive
Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Basic Square